Si disperava perché aveva sempre fame dei baci che non trovava più e che erano come il pane.
yalnizsoprano:

#gercek #can #sikar #seneca #olum #kitap #gunduzvassaf #cehennemeovgu
Mentre rimandiamo, la vita passa. Seneca (via vuotiemozionali)
1.408 note
Quando uno è arrabbiato dice cose che spesso non pensa. È una reazione spontanea, è nell’indole di ogni uomo. Quando uno è arrabbiato cerca le frasi che possono il più possibile ferire la persona a cui sono dirette.
Ma in realtà, a conti fatti, a litigio terminato, sta più male la persona che ha ricevuto quelle frecce avvelenate o colui che le ha scagliate?
Seneca  (via toutcequirest)

(Fonte: ragazzacidamadolce)


4.240 note
ragazzo-senza-nome:

-
euxilstutoientlesanges:

J’aime mieuxtes lèvresque mes livres.Jacques Prévert.
Un’arancia sulla tavola
Il tuo vestito sul tappeto
E nel mio letto tu
Dolce presente del presente
Freschezza della notte
Calore della mia vita.
Jacques Prévert, Poesie d’amore e libertà, Alicante (via luomocheleggevalibri)
249 note
Lui conobbe lei e se stesso, perché in verità non s’era mai saputo. E lei conobbe lui e se stessa, perché pur essendosi saputa sempre, mai s’era potuta riconoscere così. Il barone rampante, Italo Calvino (via egocentricacomeigatti)

(Fonte: appenaprimadimorire)


704 note
Davvero sono splendida?”
“No, non sei splendida. “
“Ah, non lo sono?”
“Sei tutto lo splendore”
“Tu, tu tu,” - fece lei- ” tu hai una maniera di mettere fuori le parole… Ad esempio, è stato come se sentissi pronunziare splendore per la prima volta”
“Non è strano. Non c’era splendore prima di te.
Una questione privata, Beppe Fenoglio (via egocentricacomeigatti)

(Fonte: denick8)


445 note
credit